Corso di Costruzioni per Istituti Tecnici indirizzo "Costruzioni Ambiente e Territorio"

Regio Istituto Tenico
Sassari "Regio Istituto Alberto la Marmora", 1912 - Pianta Piano Primo - aule speciali di Disegno, Costruzioni, Topografia
regio istituto tecnico
Sassari - "Prospetto Regio Istituto Alberto la Marmora", 1912 - oggi sede del liceo M. di Castelvì" (Archivi storico comune di Sassari)
Declinazione risultati di apprendimento in conoscenze e abilità con la riforma
"DPR 88/2010"
Piano di Studio Disciplina Classe
IIª IIIª IVª ore Voto
Costruzioni, Ambiente e Territorio Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3 --- --- --- 6 u
Scienze e tecnologie applicate --- --- 3 --- --- 3 u
Progettazione, Costruzioni e Impianti --- --- 7 6 7 20 u
Gestione del cantiere e Sicurezza dell'ambiente di lavoro --- --- 2 2 2 6 u
Corso Serale - CAT
Progettazione, Costruzioni e Impianti --- --- 5 5 4 14 u
Gestione del cantiere e Sicurezza dell'ambiente di lavoro --- --- 2 2 2 6 u

Il regio istituto tecnico di Sassari “A. Lamarmora” fu istituito, come Regia scuola tecnica, il 15 ottobre 1871 con decreto di Vittorio Emanuele II, primo Re d’Italia, e articolata in tre sezioni, fisico-matematica, agrimensura, commercio e ragioneria.

Con la riforma Gentile del 1923 i regi istituti furono chiusi: la sezione fisico-matematica fu trasformata in liceo scientifico, quella industriale in istituto tecnico industriale, quella di agrimensura in istituto tecnico agrario e per geometri, mentre quella di commercio e ragioneria in istituto tecnico commerciale e per i ragionieri.

Nel 1931, a seguito della riorganizzazione dell’ordinamento delle scuole tecniche e professionali, attuata dal ministro Balbino Giuliano, che prevedeva l’istituzione di diverse specializzazioni nell’istruzione tecnica "A. LaMarmora" divenne istituto tecnico commerciale e per geometri

Le sezioni agrimensura e commerciale-ragioneria non consentivano l'accesso all'università e formavano gli allievi nelle professioni di perito industriale, perito agrario, geometra e ragioniere.

Il corso Geometri dapo 77 anni è andato in pensione. Ha preso il suo posto, dall'anno scolastico 2012/2013, introdotto, con il DPR 88/2010, il corso di Costruzioni Ambiente e Territorio che al termine del percorso di studio rilascerà il diploma di ISTRUZIONE TECNICA indirizzo COSTRUZIONE, AMBIENTE e TERRITORIO.

Programmi d'insegnamento prima della riforma
"DPR 88/2010"
Piano di Studio Disciplina Classe
IIª IIIª IVª ore voto
Geometri "Corso Ordinario" Disegno Tecnico 4 4 --- --- --- 8 graf.
Tecnologia delle Costruzioni --- --- 2 4 3 9 or./gr.
Costruzioni --- --- 4 4 7 15 or./sc.
Geometri "Progetto 5" Disegno e Progettazione 4 3 3 3 4 17 graf.
Costruzioni --- 2 5 5 5 17 or./sr.
Impianti --- --- 3 2 3 8 or/graf.
Geometri "Sirio - serale" Tecnologia e Disegno 3 3 --- --- --- 6 graf.
Disegno e Progettazione --- --- 3 3 4 10 or./gr.
Costruzioni --- --- 4 4 4 12 or./sc.
  1. Legge 15 giugno 1931, n. 889. "Riordinamento dell'istruzione media tecnica" istitutiva del Corso Geometri".
  2. DPR 30 settembre 1961, n. 1222 "Sostituzione degli orari e dei programmi di insegnamento negli Istituti tecnici".
  3. DPR 01 Maggio 1972, n. 825 "Modificazioni orari e programmi di insegnamento negli istituti tecnici per geometri".
  4. DPR 15 Marzo 2010, n. 88 "Regolamento recante norme per il riordino degli istituti tecnici."
  5. DM 12 marzo 2015, Linee guida ................ Centri provinciali per l’istruzione degli adulti. (GU 130/2015)"